Misure di contenimento "Coronavirus" - smart working Robyone

Visto il DPCM del 9 marzo 2020, Robyone ha ritenuto opportuno attivare la modalità di smart-working (lavoro agile) per i propri collaboratori, pertanto, al momento, non siamo più raggiungibili telefonicamente o via mail ma solo attraverso la modalità di ticket inserita all’interno del vostro ONEDESK alla voce “assistenza”.

Inoltre, rispettando le indicazioni di limitare gli spostamenti solo per effettive urgenze e per senso di responsabilità nel tentativo di contenere il dilagare del “Coronavirus” abbiamo deciso di annullare gli appuntamenti in presenza, cercando di favorire nuove modalità telematiche attraverso la videoconferenza ove possibile. Sarete contattati dal nostro staff per concordare tempi e modalità.

Certi nella collaborazione e nel senso di responsabilità di tutti per arginare questa epidemia che sta affliggendo il nostro Paese, auspichiamo di poter ripristinare al più presto la normale attività lavorativa.

#iorestoacasa

81/2008: Sicurezza sui luoghi di lavoro

La gestione della salute e sicurezza sul lavoro riguarda l'insieme delle misure preventive e protettive da adottare per gestire al meglio la salute, la sicurezza e il benessere dei lavoratori, in modo da evitare o ridurre al minimo possibile l'esposizione dei lavoratori ai rischi connessi all'attività lavorativa, riducendo o eliminando gli infortuni e le malattie professionali.

I datori di lavoro hanno il dovere di prendersi ragionevolmente cura della sicurezza dei loro dipendenti.

Il Decreto Legislativo 81 del 2008 rappresenta un indiscutibile punto di riferimento in materia di sicurezza sul lavoro, poiché ha permesso di raccogliere e razionalizzare le normative precedenti che trattavano argomenti fondamentali per ogni tipo di azienda, come la valutazione dei rischi sul lavoro, la prevenzione negli ambienti professionali, la sicurezza dei lavoratori e la loro tutela.

Robyone offrirà questo nuovo servizio dal 2020.